20 | 10 | 2018
Chi siamo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

 Bandiere IT + EU

 

Logo Insieme X l'Italia in EU

 


 

CHI SIAMO

 

Siamo donne e uomini, cittadini che vogliono un rinnovamento vero della politica e guardano ai partiti riformisti ma anche a tutte le persone che, con spirito costruttivo, vogliono dire basta alla situazione in cui ci troviamo.

 

Oggi l’Italia attraversa un periodo oscuro, buio, di degrado civile e culturale oltre che economico, politico e democratico.

I cittadini devono trovare la strada, gli strumenti per unirsi ed avviare un vero rinascimento morale e civile come condizione di una rinascita economica dell'Italia in Europa e nel mondo.

In  tutto  questo  la  politica  ha un  ruolo  straordinario a  condizione  che  sappia  rinnovarsi:  i  tempi  sono  cambiati, la  società si  è  trasformata   profondamente diventando   molto  più   complessa  ed  articolata  e  questo   richiede  che anche la politica cambi ed adegui il suo passo ed il suo linguaggio alle nuove situazioni imparando a confrontarsi con la società, i cittadini, le donne e gli uomini della strada.

La  democrazia  deve  essere  qualche  cosa di vivo e reale, di compiuto, bisogna capire che “democrazia” non è solo una parola ma può essere, se correttamente interpretata ed applicata, un potente strumento di crescita della società e dell’economia.

Uno dei problemi che abbiamo di fronte, forse il più importante, è il ricambio della classe dirigente, in tutti i settori e a tutti i livelli, non solo dal punto di vista generazionale, ma anche e soprattutto culturale.

Dobbiamo  tornare  ad  avere valori condivisi,  uno stato di diritto, basato su  regole certe e rispettate da tutti, a cominciare dalla prima, la più importante delle nostre leggi, la Costituzione, che prima di essere modificata, cosa peraltro fattibile nel rispetto delle regole e nella massima condivisione, deve essere conosciuta e soprattutto applicata.

Si tratta di una sfida enorme, non eludibile, che non possiamo e non dobbiamo perdere per garantire il nostro futuro ma anche e soprattutto il futuro dei nostri figli.

Avremo bisogno di tutte le nostre energie e di tutto il nostro entusiasmo e per avere energie ed entusiasmo bisogna avere chiari i valori che vogliamo difendere e gli obiettivi che vogliamo raggiungere.

Ed i valori e gli obiettivi ci sono, basta vederli, comprenderli, farli propri, amarli e viverli: dobbiamo battere il  “pensiero debole” che ci ha soffocato,  strangolato negli ultimi decenni, dobbiamo costruire una società migliore e più giusta, riappropriarci della nostra storia e della nostra cultura, tornare ad essere orgogliosi della nostra Italia che, nel bene e nel male, è un grande paese.

 

Gonfaloni Italiani

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 
Ulti Clocks content
Petizioni Grecia
ITALIA150
ItaliaUnita150
150° UNITA': FINE CELEBRAZIONI
Benigni - Esegesi dell'Inno di Mameli
Benigni canta l'Inno di Mameli
150 anni di diritti
J.F. Kennedy - Discorso per i 100 anni dell'Unita d'Italia
150 anni: voglia di Unità, ma perché ? e su ché ?
Lettere di condannati a morte della Resistenza
Consigli Solidali