26 | 05 | 2018
Berluscabifronte PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

2011-08-26

 IL CAVALIERE UNO E BINO: PREMIER ED IMPRENDITORE NELLA TRINCEA FINANZIARIA

BerluscaBifronte


Come ricorderete abbiamo avuto un mese di luglio bollente, ricco di avvenimenti: lo scandalo Milanese che ha coinvolto Tremonti, la condanna di Fininvest a pagare alla CIR di De Benedetti 560 milioni di Euro per il così detto Lodo Mondadori, l’aggravarsi della crisi finanziaria internazionale, il crollo della borsa, l’innalzarsi spaventoso del divario tra i nostri Titoli di Stato e i Bund tedeschi (il famoso Spread), l’arresto, autorizzato dal Parlamento, dell’On. Alfonso Papa del PDL.

In questo lungo mese l’On. Berlusconi, come rilevato da diversi giornali, è rimasto stranamente in silenzio senza quasi comparire in pubblico.

Solo ad inizio agosto è ricomparso, esattamente mercoledì 3, intervenendo a Montecitorio per parlare della crisi economica che stiamo attraversando, e di cui si è accorto finalmente anche lui, e cercare di rassicurare il Paese e i mercati internazionali affermando che la situazione era sotto controllo.

A conclusione del suo discorso, contestato dai banchi dell'opposizione, lui ha replicato dicendo (vedi video) "State ascoltando un imprenditore che ha tre aziende in borsa e che quindi è nella trincea finanziaria consapevole ogni giorno di quel che accade sui mercati".

Leggi tutto...
 
Zimbelli del mondo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

 2011-07-20

 Foto zimbelliZIMBELLI DEL MONDO

 

Ebbene si, cari italiani, siamo diventati gli zimbelli del mondo. E questo a causa delle innumerevoli gaffe, scandali e leggi ad personam del nostro premier.

Ovviamene molti pensano che è il mondo cattivo ad avercela con noi. Sta di fatto che per situazioni riconducibili a Berlusconi, a torto o a ragione, ci ridono dietro.

Chi ha occasione di viaggiare all’estero, di leggere o guardare giornali, riviste, TV e siti Internet stranieri, sa che da diversi anni l’Italia è ridicolizzata a causa del nostro capo del Governo.

Molti italiani all’estero si sono sentiti seriamente in imbarazzo quando il loro interlocutore del momento, il tassista, il cameriere del ristorante, un fattorino, un passante, capendo di avere di fronte un italiano ha scherzato più o meno pesantemente su Berlusconi.

Bene che vada, quando ci sono difficoltà di lingua, dicono bunga-bunga o pronunciano il nome del cavaliere e giù una risata (è successo a me a Bucarest e a Londra e ad una mia conoscente in una remota campagna della Cina). Se poi si riesce ad intavolare un colloquio capisci che gli stranieri sono assolutamente esterrefatti per il fatto che gli italiani abbiano potuto eleggere e continuato a votare un personaggio che Indro Montanelli aveva definito “venditore di tappeti”.

Lo spunto per questo amaro commento è nato leggendo alcuni articoli di noti giornali e riviste straniere: The Economist, The Guardian e Der Spiegel

Leggi tutto...
 
150 anni di diritti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

 2011-03-19Logo  150° anniversario Unità d'Italia

 

LE TAPPE DI UN LUNGO VIAGGIO

logo 150 anni unità d'Italia

 

Per ricordare questo importante anniversario è stata stesa una speciale “cronologia” che ha come punto di riferimento le tappe attraverso cui, in questi 150 anni, si sono uniti gli italiani

Unire gli italiani ha significato e significa creare ponti dove vi erano fratture, riconoscere diritti dove erano negati, sostituire la discriminazione con l’uguaglianza.

Significa agire su molti fronti, significa costruire coesione sociale e solidarietà di integrazione, sviluppare il welfare, migliorare le condizioni di lavoro, diffondere l’istruzione.
Leggi tutto...
 
discorso di J. F. Kennedy per i 100 anni dell'Unità d'Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

2011-03-16logo 150 v.1

Foto J.F- Kennedy

 Dal discorso che J. F. Kennedy pronunciò nel 1961 in occasione dei 100 anni dell’Unità d’Italia.

 

SIAMO TUTTI FIGLI DELLA VOSTRA CIVILTA'

 

"Molti dei presenti non sono italiani né per sangue, né per nascita, ma ritengo che tutti noi abbiamo un grande interesse per questo anniversario.

Tutti noi, nel senso più vasto, dobbiamo qualcosa all’esperienza italiana.

E’ un fatto storico straordinario: ciò che siamo e in cui crediamo ha avuto origine in questa striscia di terra che si protende nel Mediterraneo. Tutto quello per la cui salvaguardia combattiamo oggi ha avuto origine in Italia, e prima ancora in Grecia. Perciò per me come Presidente degli Stati Uniti è un onore partecipare a questa occasione importantissima nella vita di un Paese amico, la Repubblica Italiana.

Aggiungo, ed è un altro fatto storico strano, che il nostro Paese, così importante per la civiltà occidentale, venne scoperto dall’ardita e difficile navigazione di un italiano, Cristoforo Colombo.
 
Leggi tutto...
 
Carri allegorici PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

2011-02-25

Pupazzi di carnevale

 

..…a carnevale ogni scherzo vale e, alla romana,

a chi tocca non s’ingrugna !

Si dovrebbe stare allo scherzo ma a Colonia e a Dusseldorf  per scherzare con “uno” hanno messo in mezzo un intero paese: l’Italia.


Guardate !

 

Leggi tutto...
 
Benigni a San Remo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

2011-02-21

!50° anniversario Unità d'Italia

 

                                                 BENIGNI - ESEGESI DELL'INNO DI MAMELI

 
 

 
150 anni: voglia di unità PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

2011-01-28Logo 150 v.1

 

Logo Forum PA 150 anni: voglia di unità, ma perché? e su che?

articolo ripreso da Forum PA n. 155

Due sondaggi recentissimi, da prendere come tutti i sondaggi con le molle, ma certamente rivelatori dello stato d'animo degli italiani, ci riportano, nonostante tutto, una forte voglia di unità e di valori. Nello sfacelo di un crollo di immagine e di affidabilità di quasi tutte le istituzioni pubbliche, Governo in testa, il simbolo dell’Unità nazionale, ossia il Presidente della Repubblica vede aumentare la fiducia degli italiani. Chiamati poi a scegliere la “parola guida” per la ricorrenza dei 150 anni dell’unità, oltre centomila rispondenti indicano un significativo terzetto, che si aggiudica da solo la metà dei voti su ben venticinque scelte: Costituzione, Resistenza, Tricolore. Non è quindi retorica melensa parlare di Unità d’Italia e di come celebrarla in questo 150° anniversario che è stato fonte per ora più di polemiche che di festa.

 

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 14
Ti interessa la rubrica che stai visualizzando ora?
feed-image Sottoscrivi il feed
Ulti Clocks content
Petizioni Grecia
ITALIA150
ItaliaUnita150
150° UNITA': FINE CELEBRAZIONI
Benigni - Esegesi dell'Inno di Mameli
Benigni canta l'Inno di Mameli
150 anni di diritti
J.F. Kennedy - Discorso per i 100 anni dell'Unita d'Italia
150 anni: voglia di Unità, ma perché ? e su ché ?
Lettere di condannati a morte della Resistenza
Consigli Solidali